...
Come scegliere un longboard per iniziare

Come scegliere un longboard per iniziare

Iniziare ad andare in longboard non deve mai essere una prospettiva scoraggiante, anche per chi non è mai salito su una tavola. In realtà è il mezzo più semplice per imparare ad andare in skate. Di seguito troverai qualche piccolo suggerimento per iniziare in sicurezza.

Molti nuovi rider scendono subito dalle discese senza nemmeno conoscere le basi. Non farlo! Inizia a piccoli passi e poi solo quando avrai acquisito sicurezza e il giusto bilanciamento potrai progredire in modo sicuro.

  • Ogni persona ha una posizione di guida naturale per gli sport da tavola. Per sapere qual è la tua posizione, è sufficiente stare in piedi a piedi uniti e fingere una spinta da dietro di qualcuno. In modo del tutto naturale metterai in avanti un piede per evitare di cadere. Ecco, se il piede è quello di sinistra sei regular, se il piede è quello destro sei goofy. Questa è la prima cosa da scoprire prima di salire sulla tavola.
  • Un ottimo modo per esercitarsi in sicurezza e prendere confidenza con il bilanciamento è mettere lo skate sull’erba o su un tappeto spesso, in modo che l’attrito impedisca alla tavola di rotolare. Sali e posiziona i piedi in posizione corretta e prendi confidenza con i movimenti base che andrai a fare in strada. Per esempio prova a spingere verso il basso, sui bordi della tavola con le dita dei piedi e dei talloni, per far girare la tavola a destra o a sinistra. Questo ti aiuterà a capire meglio come impostare le curve.
  • Come principiante saper frenare è ovviamente un requisito essenziale per qualsiasi cosa farai sul longboard. La frenata con il piede è la prima tecnica che devi padroneggiare. Il movimento è simile a quello per la spinta, ma invece che spingere con il piede, si spazzola il terreno con la pianta del piede per rallentare e creare attrito. Questa tecnica funziona bene a bassa velocità ma diventa più impegnativa man mano che vai più veloce.
  • Quando riesci a frenare in piano, sei pronto per lanciarti su una piccola pendenza. Trovane una che termini in piano o in salita e che non attraversi alcuna strada. In questa fase è meglio un po’ di protezione. Indossa un casco a norma, comodo e legato sotto il mento e, perchè no, anche delle protezioni per ginocchia e gomiti. Assicurati di avere scarpe da skate con suole robuste per frenare con i piedi. Ricordati di non andare su una collina con il tuo longboard finché non sai di poterlo gestire. Non c’è niente di peggio che perdere il controllo in discesa e schiantarsi perché non sei pronto.
  • Lo so, sembra spaventoso e strano, ma prima o poi cadrai. Non essere terrorizzato però. L’importante è non cadere su un braccio rigido o sulle mani, per evitare di romperti il braccio o il polso. Quando cadi, invece di allungare le mani e tenere il braccio rigido, devi imparare a infilare le braccia lungo il busto, atterrare sull’avambraccio e rotolare lateralmente sulla spalla. Questa tecnica richiede pratica per cui è meglio provarla su un materassino o una pila di cuscini sul pavimento.
  • Imparare lo slide non è così facile ma è un passo importante nei tuoi progressi come longboarder perchè ti aiuterà a portare il tuo riding al livello successivo. Lo slide serve principalmente a rallentare la corsa del tuo longboard mettendo di fatto la tavola di traverso. Esistono molti modi per slideare, alcuni più facili di altri, ma diciamo che puoi farlo stando in piedi sulla tavola o con una mano a terra. Se non stai andando troppo veloce, farlo da in piedi può essere più facile da imparare con un po’ di pratica. A velocità più elevate, tuttavia, gli slide verso il basso saranno probabilmente più sicuri. Per uno slide a terra, ti abbassi davvero sulla tavola e metti la mano a terra per togliere parte del tuo peso dalle ruote. Nel frattempo, l’altra mano afferra il bordo della tavola e la tira forte in una curva stretta per posizionare la tavola perpendicolare rispetto al pendio.

MIGLIOR LONGBOARD PER INIZIARE CON STILE

Non ti trasformerai in un professionista di longboard durante la notte. Non scoraggiarti quando cadi o se non riesci a slideare. Più sarai paziente, maggiori saranno le tue possibilità di diventare bravo. Una delle cose più importanti per iniziare ad andare in longboard, come in tutto nella vita, è la perseveranza. Continua ad allenarti, magari guarda un video o due, parla con altri longboarder e presto acquisirai proprio le competenze che tanto invidi agli altri rider. Qualunque cosa tu faccia, assicurati di goderti questo fantastico sport e di offrire ad altre persone che stanno guardando o girando con te un’esperienza piacevole e positiva.

I MIGLIORI CRUISER PER INIZIARE A MUOVERSI IN CITTA’

SU SKIMCORNER.IT PUOI TROVARE TUTTO QUELLO CHE TI SERVE PER IL LONGBOARD!

Sul nostro longboard shop puoi trovare tavole longboard per girare in città, longboard cruising, downhill o longboard freeride per divertirti allo skatepark con i tuoi amici. Ti proponiamo anche deck singoli, ruote e truck longboard per permetterti di creare il miglior assetto personalizzato.

Ciao, sono Tom! Ho aperto Skim Corner nel 2018 quasi per scherzo ed è ora la mia attività principale. Assieme agli amici prima e alla mia famiglia ora, ho sempre praticato con passione diversi sport da tavola. Oltre allo sport, quello che amo è la filosofia di vita che ruota attorno al mondo delle tavole.